mrp2 Informatica srl

Bando servizi turistici

dicembre 27, 2017pinnaEventi0

FINANZIAMENTI ALLE MICRO, PICCOLE e MEDIE IMPRESE (M.P M. l:),

ALTRI SOGGETTI ECONOMICI E CONSORZI PER LO SVILUPPO DI·SERVIZI TURISTICI INNOVATIVI E COLLEGATI AL PRODOTTO ..

L’azione intende promuovere progetti per iniziative correlate a prodotti turistici e finalizzati alla creazione o al miglioramento di servizi turistici anche innovativi secondo le nuove forme di turismo esperienziale che diano valore aggiunto e risultino inseribili in specifici segmenti di mercato rafforzando  l’offerta  esistente, proponendo motivazioni di viaggio ed esperienze diversificate nell’ottica di prodotto turistico in un sistema integrato che agevoli il turista nella fruizione della vacanza.

 

Possono presentare domanda di agevolazione singole micro, piccole e medie imprese o altri soggetti economici (in partnership di progetto con almeno altri due soggetti economici operanti in Liguria*) e consorzi, che abbiano i seguenti requisiti al momento della presentazione della domanda:

essere in possesso di lettera di sostegno da parte di una associazione di categoria rappresentata nei consigli delle Camere di Commercio liguri

  • Il partenariato di progetto deve essere dimostrato attraverso la presentazione di lettere su carta intestata degli altri soggetti economici in partnership debitamente sottoscritte dai legali rappresentanti ed inviate al soggetto economico   richiedente   attestanti  la  partecipazione  al progetto.
  • Possono  rientrare nella partnership del progetto presentato dal soggetto richiedente le reti di imprese già costituite.

Gli interventi previsti nel progetto presentato dal soggetto economico richiedente devono essere interamente realizzati sul territorio regionale ligure.

Importo non inferiore a € 10.000,00, avviato successivamente alla data di presentazione a FI.L.S.E. della domanda di finanziamento.La realizzazione di servizi turistici innovativi anche esperienziali proposti dai soggetti richiedenti finalizzati a una migliore fruizione e conoscenza del territorio ligure anche in chiave di sostenibilità  ambientale  e  di accessibilità in ottica integrata.

Gli interventi facenti parte del progetto per cui si richiede l’agevolazione devono essere realizzati  entro  12 mesi dalla data di ricevimento del provvedimento di concessione di FI.L.S.E.. Ai fini  dell’avvenuta realizzazione dell’intervento si considera la data dell’ultimo titolo di spesa. Sono ammissibili le spese funzionali allo sviluppo di servizi turistici innovativi, quali a mero titolo esemplificativo, ma non esaustivo:

  1. realizzazione impianti, strettamente limitati al miglioramento dell’accoglienza e della fruibilità turistica;
  2. opere murarie e/o assimilate. (Gli interventi devono interessare strutture ubicate sul territorio regionale ligure,
  3. acquisto di macchinari, attrezzature varie ed arredi, mezzi mobili se strettamente necessari e correlati al servizio turistico innovativo, nuovi di fabbrica; (sono esclusi comunque i veicoli destinati al trasporto di merci su strada per le imprese che esercitano attività di trasporto di merci su strada per conto terzi);
  4. dotazioni hardware/software nonché programmi informatici specialistici, progettazione e sviluppo di siti/pagine interne Nuovi programmi ed attrezzature multimediali per l’erogazione e la promozione dei servizi (tra le spese ammissibili sono compresi anche i servizi di consulenza web e social media marketing);
  5. spese per impianti ed attrezzature che consentano anche a persone con disabilità la fruizione e l’accessibilità del servizio oggetto del progetto che si propone per il finanziamento;
  6. spese finalizzate alla realizzazione di progetti esperienziali quali, a mero titolo di esempio: percorsi/laboratori del gusto, dell’artigianato, della fruizione del mare, del turismo accessibile, dell’agroalimentare/prodotti tipici

Il finanziamento, a sostegno dell’intervento ritenuto ammissibile, è concedibile per un ammontare non inferiore ad Euro 10.000,00 e non superiore ad Euro 50.000,00, fino al 100% dell’intervento stesso. Al finanziamento si applicherà un tasso fisso nominale annuo pari allo 0.50%.

 

  1. Presentazione della domanda e informazioni necessarie

Dal giorno 13 Aprile 2018 al giorno 14 Maggio 2018.

  1. dati generali del soggetto richiedente
  2. titolo del progetto e relazione illustrativa, eventualmente comprensiva di dichiarazioni di adesione alla promozione del progetto sottoscritte dai legali rappresentanti di Comuni, Enti Parco e/o Pro Loco;
  3. relazione tecnico-economica;

e dovrà essere corredata dai seguenti documenti,

  1. lettera di sostegno regolarmente sottoscritta da una delle associazioni di categoria rappresentate nei consigli camerali della Liguria,
  2. Documentazione relativa a bilanci e ad affidamenti dei soggetti

9. Procedura di valutazione delle domande da parte di FI.L.S.E.

Valutazione a  sportello. L’ordine cronologico viene determinato dalla data di invio delle domande  e, in presenza  di più domande inviate nella stessa data, si procederà per l’attribuzione della priorità al sorteggio effettuato da un notaio.

Le domande saranno selezionate in due fasi, al fine di valutare: l’ammissibilità formale della domanda;

il progetto proposto dal richiedente.

I criteri relativi alla fase di verifica dell’ammissibilità formale della domanda corrispondono ad altrettanti  requisiti di procedibilità della fase istruttoria. Pertanto, l’assenza di uno dei requisiti richiesti comporta la conclusione del procedimento e la inammissibilità della domanda.

Saranno ritenute ammissibili a finanziamento le domande il cui esame  di merito in ordine  a criteri consegua un punteggio minimo pari a  16 punti.

Erogazione dell’anticipo del finanziamento concesso.

Alla sottoscrizione del contratto di finanziamento, l’impresa potrà richiedere l’erogazione di un anticipo fino all’80% del finanziamento concesso

 

Erogazione del saldo

L’impresa potrà richiedere l’erogazione del saldo ad ultimazione dell’intervento  effettuato e quietanzato.

 

FAC-SIMILE LETTERA DI SOSTEGNO DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA

 

 

LOGO (CARTA INTESTATA DELL’ASSOCIAZIONE DI CATEGORIA)

(unicamente le categorie rappresentate nei consigli camerali della Liguria)

 

 

 

 

OGGETTO: Avviso per finanziamenti alle MPMI, altri soggetti economici e Consorzi per la realizzazione di servizi turistici innovativi e collegati al “prodotto” (approvato con DGR n. 1022 del 7 dicembre 2017)

 

Con la presente si attesta che il progetto presentato in data …………………. da

…………………………………. (denominazione MPMI*, altro soggetto economico* o Consorzio con codice iscrizione registro Camera di Commercio di … – Genova o Riviere di Liguria Imperia La Spezia Savona)

*     In caso di singola MPMI o singolo soggetto economico elencare anche gli altri soggetti economici in partnership di progetto (minimo altri due):

 

 

 

 

 

 

e relativo a (descrizione sintetica del progetto presentato):

 

 

 

 

rientra ed è in linea con le strategie di sviluppo di questa Associazione ed è coerente con il Piano del Turismo 2020 (approvato con Deliberazione del Consiglio Regionale n. 10 del 26.7.2017).

In tale logica la nostra Associazione si impegna a sostenerne la promozione, l’animazione e le sue ricadute turistiche sul territorio interessato.

 

IL LEGALE RAPPRESENTANTE

(Firma)

 

 

Luogo e data

 

FAC-SIMILE LETTERA DI ADESIONE ALLA PARTNERSHIP

 

 

 

 

LOGO (CARTA INTESTATA DEL SOGGETTO ECONOMICO IN PARTNERSHIP DI PROGETTO)

 

 

 

 

 

 

OGGETTO: Avviso per finanziamenti a micro, piccole e medie imprese (M.P.M.I.), altri soggetti economici e consorzi per lo sviluppo di servizi turistici innovativi e collegati al prodotto (approvato con DGR n. 1022 del 7 dicembre 2017)

 

La presente quale dichiarazione di adesione e di impegno a compartecipare al progetto

……………………………………………………………………………… (indicare  titolo  identificativo del progetto)

che verrà presentato per l’ammissione a finanziamento di cui all’Avviso indicato in oggetto da

 

 

(denominazione MPMI o altro soggetto economico richiedente).

 

 

IL LEGALE RAPPRESENTANTE

(Firma)

 

 

Luogo e data

Leave a reply