mrp2 Informatica srl

Grazie al nuovo modulo aggiuntivo Crossgate, Webgate400 non modernizza più solo le applicazioni software scritte in RPG, ma anche le applicazioni scritte in Cobol400 e quelle di cui non si possiedono i sorgenti (come ad esempio le ACG).

COS’É CROSSGATE
Crossgate è l’innovativo sistema di modernizzazione degli oggetti dei display fi le RPG e COBOL400 che
rende le vostre applicazioni Windows e Internet native su piattaforma IBM Power System; è la soluzione ideale per far evolvere, da un punto di vista tecnologico e di fruibilità, i vostri investimenti software, a salvaguardia del patrimonio aziendale: Crossgate consente infatti di preservare anni di esperienza applicativa e di continuare a benefi ciare della sicurezza e della stabilità dell’architettura IBM Power System.
Crossgate è dotato di un convertitore che trasforma in windows e Internet nativa su piattaforma IBM Power System.

Crossgate è dotato di un convertitore che trasforma le defi nizione dei fi le video (DSPF) in un database
strutturato. La visualizzazione è gestita da un CLIENT Internet autoinstallante (live update) compatibile Windows. La comunicazione tra IBM Power System e il CLIENT avviene previa compressione (4-5 kb per videate a 132 colonne con subfile ed icone).

Crossgate, che coniuga innovazione, semplicità e contenuti investimenti di applicazione, è inoltre corredato da una suite in costante crescita che comprende preziosi tool per la gestione documentale, la firma digitale, l’archiviazione sostitutiva e l’interrogazione delle informazioni.

Crossgate risolve anche la necessità di dotare le vostre applicazioni dell’help on line collegandolo ai singoli campi, videate, funzioni e menù.

L’INNOVAZIONE SI FA SEMPLICE…
La modernizzazione della vostra applicazione software ha inizio con una semplice conversione di base degli
oggetti dei display fi le, che vengono trasformati in Windows e Internet nativi; il tutto in modo semplice e
veloce … come un batter d’ali !

…E PERSONALIZZABILE
La rivoluzione! Dopo la fase di modernizzazione di Crossgate tutte le videate della vostra applicazione
software diventano personalizzabili! Crossgate consente un elevato livello di personalizzazione, al fine di
uniformare e di dare una risposta specifica alle diverse esigenze di ogni cliente.
Su ogni pannello video è infatti possibile nascondere e proteggere i campi, impostare valori di default (e
memorizzarli per applicarli successivamente), forzare valori, disabilitare tasti di funzione, incrementare e/o
decrementare valori disponibili su un campo, etc.

Le personalizzazioni, che sono applicabili per Azienda, Utente, Gruppo di Utenti e Lingua, sono parte integrante delle vostre nuove applicazioni, riducendo così al minimo la specializzazione tramite nuovo codice.

IMPOSTAZIONE DEL PROGETTO
Crossgate consente di defi nire molti “progetti” (diverse applicazioni, versioni, singoli moduli, ecc.). L’impostazione consiste nel definire le librerie, gli oggetti e le regole per il riconoscimento automatico di opzioni, tasti funzionali ed elementi fi ssi delle videate. Per svolgere quest’attività si utilizza, una tantum, un’apposita funzione di Crossgate.

LA CONVERSIONE BASE DI CROSSGATE
Il processo di modernizzazione della vostra applicazione software ha inizio con una semplice conversione di base di tutti gli oggetti dei display file, che riconosce automaticamente i tasti di funzione  e le opzioni dei subfil, inserendoli in apposite barre di comando windows riposizionabili dall’utente. Allo stesso modo, i campi con più valori, a cui è associato un “values”, vengono tradotti automaticamente in “combo box”. Tra le funzioni di conversione automatica si rendono disponibili utility quali il calendario per i campi data e la calcolatrice per i campi numerici. Crossgate converte automaticamente i principali elementi grafici (quali buttons, choice, cntfl d, etc.) gestiti tramite keywords native IBM.

TRASFORMAZIONE DEI SUBFILE IN TABELLA                                                                                                     Nel processo di conversione base anche il subfile si modernizza trasformandosi in tabella, consentendo un miglior utilizzo e la completa personalizzazione delle informazioni a video. Le intestazioni della colonna sono riconosciute automaticamente. In presenza di drop, le righe aggiuntive vengono aggiunte alla prima: è anche possibile, opzionalmente, mantenere il drop stesso. Dopo la conversione base nei subfile sono disponibili le funzionalità di spostamento colonna, blocco colonna e nascondi colonna (con eventuale reset), esportazione in excel dell’intero contenuto dati.

SHARED NOTES
Questo prezioso strumento consente di inserire, notifi care e condividere fra tutti gli utenti Webgate400 delle note, redatte in formato grafico (con la possibilità di inserire link, immagini, strumenti di formattazione del testo). E’ quindi possibile aprire delle pratiche fi nestre di dialogo che semplificano la comunicazione e lo scambio di informazioni tra gli utenti.

LA MODERNIZZAZIONE DELLE STAMPE                                                                                                                Le stampe prodotte sono visibili in un apposito “print box”, dove è possibile consultarle in formato pdf, tiff, txt, html e anteprima spool e visualizzazione stampe Afpds.

A MODERNIZZAZIONE AVVENUTA …
Ad ogni variazione degli oggetti dei display file è necessario eseguire un apposito comando di Crossgate per effettuare il processo di modernizzazione.

GLI ADD-ON DI CROSSGATE
Successivamente alla conversione di base è possibile moderinizzare ulteriormente la vostra applicazione software grazie all’ADD-ON di Crossgate TABS che consente di visualizzare dati aggiuntivi in ogni videata. Le informazioni contenute nelle TABS sono direttamente prelevate dal database del sistema informativo o, in alternativa, utilizzano selezioni generate da “FastQuery” il prodotto della suite Webgate400 per la generazione di interrogazioni dati. E’ inoltre possibile parzializzare i dati rappresentati nella TABS presente a video utilizzando come fi ltro il valore di un campo presente a video.

LA VOSTRA APPLICAZIONE DA TRANSAZIONALE A NAVIGABILE
La modernizzazione delle vostre applicazioni riguarda anche la trasformazione della fruibilità da transazionale a navigabile.Questo processo è possibile grazie alla funzionalità COMMAND SERVICE, che permette di “ancorare” a tutti i campi dell’applicazione in base al nome intero o parziale del campo stesso e alla propria natura, programmi nativi per IBM Power System, istruzioni SQL (il cui risultato viene visualizzato) ed eseguibili PC. In tutte le modalità è possibile passare dei parametri statici e/o dinamici (ossia campi presenti sulla videata stessa).

Tramite i COMMAND SERVICE, ad esempio, è possibile richiamare un programma di interrogazione ordini di un determinato articolo il cui codice è contenuto in un campo a video.

I COMMAND SERVICE sono suddivisi in:
• GENERICI : consentono di scegliere il programma desiderato tra un elenco visualizzato in un apposito menù o barra di strumenti.
• MORE INFO: eseguono il comando,tramite la funziona Windows nativa del doppio click. Sono possibili grazie a questa funzione le integrazioni native con la POSTA ELETTRONICA, i SITI INTERNET e la telefonia SKYPE.
• LINK: richiamano “Database Link, il prodotto della suite Webgate400 per la gestione documentale.
• DRAG & DROP.
Il concetto di navigazione tra le informazioni si estende grazie a NAVIGATE40, che consente di richiamare i programmi di interrogazione generati da “FastQuery”, il prodotto della suite Webgate400

PREREQUISITI

Webgate400
Oggetti dei display file