mrp2 Informatica srl

Il prodotto è particolarmente indicato per :

– turismo alberghiero

– presidi ospedalieri

– confezionato

Amministrazione e controllo

testata_silav.jpgNell’area Amministrazione e controllo di SILAV Industrie di lavanderia sono disponibili le funzioni che permettono di far fronte agli adempimenti fiscali e normativi, fornendo al contempo un completo sistema di rilevazione e consuntivazione delle attività aziendali anche per centro di costo, commessa, voce di spesa e di ricavo.

Contabilità generale

L’applicazione Registrazioni contabili rappresenta il punto d’ingresso per la gestione di tutti i documenti contabili; il tipo documento guida l’operatore nell’inserimento delle informazioni, minimizzandone così i tempi di registrazione. SILAV lavanderie industriali – ottempera agli adempimenti contabili e fiscali, producendo partitari, estratti conto, registri fiscali previsti dalla consuetudine amministrativa e dalla normativa vigente.

Contabilità Clienti / Fornitori

Il modulo Contabilità IVA Clienti / Fornitori prevede la gestione contabile dei debiti e crediti con le seguenti funzioni: contabilità Clienti/Fornitori; estratti conto; scadenzari on-line; pareggio partite; interrogazioni contabili; bilanci e bilanci CEE; gestione pagamenti e incassi; disposizioni telematiche pagamenti/incassi; intergrazione contabile con remote banking.

Contabilità analitica

Il modulo Contabilità analitica permette la gestione di budget per centri di costo/voce/spesa, l’immissione delle registrazioni per centro di costo/commessa/voce e il raffronto fra budget e consuntivo.

Cespiti ammortizzabili

La gestione Cespiti ammortizzabili prevede l’inserimento e la gestione delle schede cespite con possibilità di aggancio dalla registrazione contabile. E’ possibile effettuare il calcolo degli ammortamenti con diversi criteri (fiscale, anticipato, alto utilizzo, aziendale). Vengono prodotte in automatico le scritture contabili al momento della dismissione del cespite. E’ inoltre gestita l’alienazione dei cespiti.

Contratti di lavanderia

testata_silav.jpg

In risposta alla crescente concorrenza del settore SILAV Industrie di lavanderia consente il governo delle diverse forme contrattuali, oggi sempre più dinamiche e diversificate, garantendo un valido supporto commerciale nella gestione dei rapporti con il cliente.

FORMULE DI CALCOLO

In SILAV lavanderie industriali – abbiamo adottato il termine “formula di calcolo” per indicare la modalità con cui verrà calcolato l’importo valorizzato per ogni singolo addebito. Le “formule di calcolo” previste sono:

  • Fatturazione a consumo
  • Fatturazione dotazione per prezzo / dotazione per prezzo a fine mese
  • Abbonamento semplice
  • Fatturazione a consumo o in abbonamento
  • Forfait a fine mese / Forfait per ogni bolla
  • Fatturazione degenze
  • Gratis

IMPORTO MINIMO FATTURATO

Sul singolo contratto è possibile specificare un importo minimo da fatturare, nel caso in cui l’importo delle fatture sia inferiore a quello specificato. E’ inoltre possibile specificare un importo differente per i diversi mesi dell’anno in alternativa ad un unico importo fisso.

LISTINI SPECIFICI

Con SILAV lavanderie industriali è possibile definire listini specifici per categoria merceologica cliente o per singolo cliente al fine di definire: il corretto addebito degli oneri dovuti per il maggior utilizzo della biancheria e i costi da utilizzare nel calcolo dei margini, in caso di contratti a forfait o ad abbonamento. 

Planning consegne

testata_silav.jpg SILAV Industrie di lavanderia mette a disposizione uno strumento efficace per gestire ed ottimizzare il planning delle consegne anche in situazioni “critiche” come: festività, richieste di anticipi e/o posticipi delle consegne. Le informazioni utilizzate per migliorare ed ottimizzare i processi di pianificazione sono le seguenti: autisti; mezzi di trasporto; modalità di consegna; giorni di passaggio settimanali; giorni di chiusura e ferie; itinerario e ordine di fermata; frequenza dei passaggi.

PLANNING CONSEGNE

SILAV Industrie di lavanderia genera dinamicamente la versione iniziale del PLANNING CONSEGNE, che costituisce solo una “previsione” ottenuta mediante: i contratti, le comunicazioni dei clienti e le considerazioni legate al calendario (festività, etc.). Successivamente, il PLANNING CONSEGNE, è consultabile ed aggiornabile in funzione delle ulteriori segnalazioni dei clienti, delle indisponibilità degli autisti, etc.

Nel calcolo della migliore pianificazione vengono inoltre considerate le sequenze giorno consegna / itinerario / ordine di fermata. E’ possibile spostare tutto un itinerario da un giorno ad un altro, un cliente da un itinerario all’altro, cosi come eliminare un itinerario oppure un cliente.

ITINERARI PER AUTISTA

Per ogni autista, è possibile ottenere una stampa dettagliata dell’itinerario giornaliero, con indicazione di tutti i clienti e dei riferimenti dei documenti di consegna che possono essere fruiti anche tramite PDA.

Per ogni giorno, è possibile ottenere una stampa dettagliata degli itinerari, con indicazione degli autisti e dei mezzi di trasporto da utilizzare.

CALENDARIO FERIE

Per consentire una dinamica e più attenta schedulazione delle consegne vengono ulteriormente specializzate le informazioni relative ai PERIODI DI FERIE, anche tramite funzioni di storicizzazione  e consuntivazione annuali.

Ciclo passivo

testata_silav.jpg

SILAV Industrie di lavanderia consente una gestione del CICLO PASSIVO attenta ed efficiente, infatti gestisce le richieste d’acquisto e gli ordini a fornitori, così come consente di consultare lo stato d’avanzamento degli ordini immessi e la disponibilità dei materiali.

GESTIONE LISTINI E SCONTI DI ACQUISTO

I listini e gli sconti di acquisto sono organizzati secondo l’aggregazione fornitore / prodotto. Si possono memorizzare prezzi legati ad unità di misura diverse da quella di gestione del prodotto e gestire la memorizzazione delle informazioni aggiuntive quali: codice articolo fornitore e unità di misura d’acquisto.

GESTIONE DOCUMENTI

I documenti configurati del CICLO PASSIVO di SILAV lavanderie industriali – sono: proposte d’acquisto; ordini d’acquisto e ricevimento merci.

CONTROLLO FATTURE FORNITORI

E’ la fase conclusiva del CICLO PASSIVO che consiste nella verifica e nella contabilizzazione della fattura fornitore. Il controllo fatture fornitori di SILAV lavanderie industriali – permette di stabilire il legame tra la fattura del fornitore e le varie tipologie di documenti d’acquisto. Per esempio, nel caso di acquisto di merce, si potrà creare il legame documento d’entrata merce / fattura fornitore. La contabilizzazione della fattura fornitore è in grado di generare automaticamente le transazioni INTRASTAT ove previsto.

GESTIONE MAGAZZINI

SILAV Industrie di lavanderia consente la gestione contemporanea dei materiali per più depositi, sia sotto l’aspetto contabile, che gestionale e fiscale. Le transazioni generate sono composte da diversi documenti che alimentano uno o più indicatori logistici tramite una causale di movimentazione. Tutte le quantità significative del magazzino possono essere gestite a livello di taglia e ubicazione oltre che governare le problematiche relative al conto lavorazione e/o deposito di terzi e presso terzi.